Cassino, stupro di gruppo su minorenne: ai domiciliari i colpevoli

SORA (FROSINONE),14 MAR- Concessi i domiciliari a due ventenni del Frusinate, in carcere dal 6 agosto scorso per violenza sessuale di gruppo nei confronti di una minorenne.

Ha cosi’ trovato applicazione una recente sentenza della Cassazione, secondo la quale sono possibili misure alternative al carcere in caso di stupro di gruppo.La decisione e’ stata adottata dal Tribunale del riesame di Cassino.

I 2 giovani fecero salire la ragazzina sull’auto per accompagnarla a casa ma poi deviarono verso le campagne. ansa

Articoli correlati:

Uccise un piccione, Rischia dai tre ai diciotto mesi di reclusione
Rischia una condanna compresa tra i tre e i diciotto mesi di reclusione un cremonese di 26 anni fermato dai carabinieri nell’estate del 2009 per un controllo di routine e trovato con un piccione morto nel bagagliaio della sua macchina

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -