Iraq: ancora violenze sugli emo, picchiati e rapiti 2 giovani

Condividi

 

13 mar. – Due giovani iracheni seguaci della moda ‘emo’ sono stati rapiti questa mattina ad al-Kut, citta’ del sud-est dell’Iraq. Lo hanno riferito alcuni testimoni all’agenzia Dpa, spiegando che un gruppo di uomini mascherati ha aggredito i due giovani, li ha picchiati e li ha spinti con la forza in un’auto.

La notizia arriva dopo che, nei giorni scorsi, alcuni attivisti iracheni hanno riferito di almeno 90 adolescenti ‘colpevoli’ di aver scelto un abbigliamento e un taglio di capelli in stile emo sono stati picchiati e uccisi a sassate dalla polizia religiosa solo nell’ultimo mese. aki

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -