Gheddafi finanzio’ con 50 milioni di dollari la campagna elettorale di Sarkozy 2007

Condividi

 

13 marzo – A 40 giorni dal primo turno delle presidenziali francesi del 22 aprile, una nuova tegola si abbatte su Nicolas Sarkozy. Muammar Gheddafi avrebbe finanziato nel 2007 la campagna elettorale dell’attuale inquilino dell’Eliseo.

E’ quanto sostiene il sito Mediapart, che svelo’ lo scorso anno lo scandalo Bettencourt, i finanziamenti concessi dall’ereditiera dell’Oreal a duomini vicini sempre a Sarkozy. Secondo i documenti pubblicati da Mediapart il trafficante di armi Ziad Takiedine fece da tramite tra Brice Hortefeux, poi ministro di Sarkozy, e Saif el Ismal, il secondogenito e mancato erede del Colonnello.

Nel testo si parla di un presunto passaggio “di 50 milioni di dollari” tra i libici e lo staff di Sarkozy, “su un conto svizzero e uno in una banca panamense”. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -