Grecia, la UE è preoccupata per gli immigrati

BRUXELLES, 8 MAR – La situazione della Grecia sul fronte immigrazione ”rimane molto preoccupante”. Lo ha detto il commissario Ue agli Affari interni, Cecilia Malmstrom, al termine del Consiglio dei ministri Ue oggi a Bruxelles, riferendosi alla relazione della missione della Commissione europea nel paese.

Ci sono progressi – ha aggiunto Malmstrom – ma c’e’ ancora molto da fare”. ”Sono state date molte raccomandazioni alle autorita’ greche – ha precisato il commissario Ue – dalla Commissione europea, dagli Stati membri e dalla comunita’ internazionale: stiamo collaborando con loro per cercare di aiutarli”.

Malmstrom ha anche parlato dell’area di Evros al confine con la Turchia, quella dove doverbbe sorgere il ‘muro’ per fermare l’immigrazione clandestina. ”La situazione umanitaria – ha aggiunto il commissario Ue – a Evros e’ molto preoccupante e vi sono fondi disponibili, ma dobbiamo migliorare la procedura amministrativa, in modo che le autorita’ li possano impiegare nel modo migliore”.

”Siamo pronti ad aiutare, – ha concluso Malmstrom – ma la responsabilita’ rimane nelle mani dei greci, come avviene per tutti gli Stati membri”. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -