Coppia di anziani rapinata e pestata selvaggiamente, arrestato rom

Condividi

 

9 mar – Aveva rapinato due anziani di 70 anni, picchiandoli selvaggiamente e colpendoli a bastonate, per rubargli l’auto e la borsa della donna. Uno dei due autori dell’aggressione e’ stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Colonna trovato in un campo nomadi di via Di Salone. In corso, invece, ulteriori perquisizioni per trovare il complice.

I carabinieri spiegano che in localita’ Valle Martella sulla via Prenestina, a Zagarolo (Rm), in pieno giorno, i due malviventi, di origini rom, avevano bloccato sulla carreggiata una Peugeot 206, con a bordo una coppia di italiani di 70 anni e, picchiandoli con un bastone sottratto a una delle vittime, invalida, hanno rubato la borsa della donna, fuggendo poi con la loro auto. I militari hanno avviato le ricerche dei due rapinatori, mentre i due anziani sono stati soccorsi e accompagnati in ospedale: l’uomo ha riportato un trauma cranico e la donna contusioni al petto.

Le ricerche si sono concluse parzialmente, ieri sera, con il ritrovamento e l’arresto nl campo nomadi di via Di Salone di uno dei due rapinatori, un 24enne di etnia rom, gia’ noto alle forze dell’ordine e riconosciuto dalle vittime. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -