Russia accusa Libia di addestrare insorti anti-Assad

8 marzo – La Russia ha accusato la Libia del dopo-Muammar Gheddafi di addestrare gli insorti che in Siria si battono contro le forze fedeli al regime di Bashar al-Assad.

“Abbiamo ricevuto informazioni in base alle quali risulta che in Libia, con l’appoggio delle autorita’, esiste uno speciale centro di addestramento per i rivoluzionari siriani, e che quella stessa gente e’ poi mandata in Siria ad attaccare il governo legittimo”, ha denunciato l’ambasciatore di Mosca presso il Palazzo di Vetro, Vitaly Churkin, durante una riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -