Immigrati: Riccardi a Firenze e in ‘Chinatown’ di Prato

FIRENZE, 8 Mar – Il ministro per la cooperazione e l’integrazione Andrea Riccardi sara’ oggii a Firenze e Prato, dove visitera’ anche la ‘Chinatown’
nata nella citta’ del tessile.

A Firenze Riccardi interverra’, all’Istituto degli Innocenti, al convegno ‘Enti locali, Scuola, Integrazione’ e poi, in Prefettura, al Consiglio Territoriale per l’immigrazione.

A Prato il ministro incontrera’, in Provincia, le seconde generazioni degli immigrati e i sette sindaci della provincia di Prato. Poi, con il sindaco Roberto Cenni, si trasferira’ in Comune per la cerimonia di conferimento di cittadinanze italiane a tre donne. Dopo una passeggiata per la Chinatown di Prato con il consigliere consolare Yao Cheng il sindaco e il prefetto, Riccardi concludera’ la sua visita a San Donnino (Campi Bisenzio), alla Fondazione Spazio Reale per un incontro sul tema ‘La citta’ plurale oltre l’emergenza riflessioni e testimonianze’ con Adriano Chini, sindaco di Campi Bisenzio, Don Giovanni Momigli, presidente della Fondazione Spazio Reale, e il presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci. In sala sara’ presente il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -