Immigrati: Riccardi a Firenze e in ‘Chinatown’ di Prato

Condividi

 

FIRENZE, 8 Mar – Il ministro per la cooperazione e l’integrazione Andrea Riccardi sara’ oggii a Firenze e Prato, dove visitera’ anche la ‘Chinatown’
nata nella citta’ del tessile.

A Firenze Riccardi interverra’, all’Istituto degli Innocenti, al convegno ‘Enti locali, Scuola, Integrazione’ e poi, in Prefettura, al Consiglio Territoriale per l’immigrazione.

A Prato il ministro incontrera’, in Provincia, le seconde generazioni degli immigrati e i sette sindaci della provincia di Prato. Poi, con il sindaco Roberto Cenni, si trasferira’ in Comune per la cerimonia di conferimento di cittadinanze italiane a tre donne. Dopo una passeggiata per la Chinatown di Prato con il consigliere consolare Yao Cheng il sindaco e il prefetto, Riccardi concludera’ la sua visita a San Donnino (Campi Bisenzio), alla Fondazione Spazio Reale per un incontro sul tema ‘La citta’ plurale oltre l’emergenza riflessioni e testimonianze’ con Adriano Chini, sindaco di Campi Bisenzio, Don Giovanni Momigli, presidente della Fondazione Spazio Reale, e il presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci. In sala sara’ presente il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -