Austria, politically correct: rivedere piatti con nomi discriminatori

Condividi

 

8 MAR – Gli spaghetti alla puttanesca devono cambiare nome, perche’ discrimina una categoria di donne? Il dibattito che si e’ acceso in Austria, dove si discute l’abolizione dalla Zigeunerschnitzel (Cotoletta dello zingaro), del Mohr im Hemd (Moro in camicia) e del Negerbrot (Pane del negro), in cambio di nomi politically correct.

L’iniziativa, scrive il giornale Tiroler Tageszeitung, e’ partita dall’associazione dei ristoratori austriaci, che ha invitato a rinunciare a piatti con nomi discriminatori.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -