Obeso, muore per infarto. Schiaccia e uccide il figlio di un anno.

Campagnola di Zevio (VR), 7 Marzo 2012 Incredibile tragedia. Ha ucciso il figlio di un anno e mezzo schiacciandolo dopo essergli finito addosso in seguito ad un infarto che ha causato la sua morte.

È accaduto questa sera a Campagnola di Zevio. L’uomo, del peso di 150 chili, secondo quanto si è appreso, stava cambiando il pannolino al figlio di un anno e mezzo. All’improvviso è stato colpito da un infarto fulminante e l’uomo è stramazzato sul piccolo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Verona. L’uomo si chiamava Emiliano Cimini, 38 anni, originario di Frosinone. Suo figlio si chiamava David. Al momento della tragedia, secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri di Verona, l’uomo si trovava solo in casa con il piccolo e gli altri due figli di 5 e 7 anni.

La madre, una nigeriana, qualche giorno fa era partita per il suo
paese d’origine per far visita ai parenti
. A scoprire la tragedia è
stato il comandante della stazione dei carabinieri di Zevio che, abituato ad
incontrare Cimini in paese più volte al giorno si è insospettito non vedendolo
in circolazione. Si è quindi recato verso l’abitazione dell’uomo. Qui non
ricevendo alcuna risposta, pur avendo suonato il campanello più volte e udendo voci concitate di bambini, ha deciso di entrare di forza nell’abitazione e trovato il cadavere. Toccherà ora al medico legale stabilire l’ora della morte
di Cimini. Gli altri due figli, non essendoci parenti della coppia che vivono
nella zona, sono stati temporaneamente affidati ad un istituto per minori, in
attesa di rintracciare la madre.



   

 

 

2 Commenti per “Obeso, muore per infarto. Schiaccia e uccide il figlio di un anno.”

  1. Invece di parlare del padre obeso come se fosse un criminale usando il termine “uccide” invece che “incidente”, per quale motivo non si fa nessun accenno alla negligenza di una madre che parte per la Nigeria ^^^a salutare i parenti ^^ (???) lasciando a casa 3 figli piccoli?

  2. Fra l’altro l’autore dell’articolo (diffuso dappertutto ponendo sempre l’accento sul peso del padre) deve spiegarmi che differenza c’è tra 80 e 130 chili sul corpo di un bimbo di anno e mezzo….

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -