Libia, Jalil: pronti all’uso della forza in Cirenaica

TRIPOLI, 7 MAR – Il leader del Cnt, Mustafa Abdel Jalil, minaccia di ricorrere alla forza per impedire quella che ha definito la “sedizione dell’Est”, all’indomani della nascita di un Consiglio provvisorio della Cirenaica a Bengasi.

“Noi non siamo pronti a una divisione della Libia”, ha detto Jalil in un discorso trasmesso in diretta dalla Tv di Stato: “Devono sapere che gli infiltrati e i fedelissimi dell’ex regime tentano di utilizzarli, e noi siamo pronti a dissuaderli, anche con la forza”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -