Spacciatore albanese sequestra ragazza, Cc la liberano con un blitz

ASTI, 6 mar – E’ andata a casa di un cittadino albanese per acquistare della cocaina ed e’ stata sequestrata. E’ successo ad Asti, ad una ragazza di 25 anni che, fingendo un malore, e’ riuscita a chiamare i Carabinieri. Ricevuta la telefonata sul numero unico di emergenza ”112”, la Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri, riferisce una nota dei militari, ha dirottato sul posto, nella zona di Palazzo Alfieri, la piu’ vicina pattuglia del Nucleo Radiomobile di Asti.

I militari, seguendo le indicazioni della vittima, hanno in breve individuato l’appartamento, facendo irruzione all’interno e sorprendendo lo spacciatore, un pregiudicato di 42 anni.

Trasferito in caserma, l’uomo e’ stato dichiarato in arresto per i reati di sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale, venendo poi associato alla Casa Circondariale di Asti, a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -