Montecitorio, aula deserta: solo 6 deputati. E parlano di alghe!

Su 630 parlamentari solo lo 0,9% ieri ha partecipato alla seduta sul pareggio di bilancio. Erano di più i commessi. Governo assente.

Su 630 onorevoli che strapaghiamo per rappresentarci in Parlamento, ieri nella seduta in cui si discuteva di pareggio di bilancio e di alghe (sì avete letto bene: di flora marina che si attacca alle navi) ce ne erano solo sei. Ovvero lo 0,9% del totale.

Irrisorio anche il numero dei rappresentanti del governo: in Aula c’era solo il sottosegretario ai Rapporti con il parlamento, Giampaolo D’Andrea.
Poi qualcuno rientra per sentir parlare di pareggio di Bilancio i relatori della commissione Affari costituzionali, Roberto Zaccaria, e quello della Commissione Bilancio, Giancarlo Giorgetti. E così sparpagliati nella grande Camera dei deputati si contavano ben nove onorevoli: Raffaele Volpi e Pierguido Vanalli della Lega, Rocco Buttiglione e Pierluigi Mantini dell’Udc, Renato Cambursano del Misto, Guglielmo Picchi e Giuseppe Calderisi del PdL, Roberto Giachetti e Massimo Vannuncci del Pd. Presenti in Aula sì, ma occupati a messaggiare, a sfogliare l’Ipad, a chiacchierare al telefono…

liberoquotidiano.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -