La UE regala altri 59 milioni di euro al Congo, dal 2005 ad oggi donati 367 milioni

5 marzo – Lunedì la commissione europea ha annunciato che nel 2012 sarà fornito un aiuto al Congo dell’ammontare di 59 milioni di euro.

La Commissione europea ha detto in una dichiarazione che supporta  le prospettive di sviluppo della RDC, rilevando che il 10 ° Fondo europeo di sviluppo ha assegnato a questo paese circa 584 milioni dollari tra il 2008 e il 2013.

“Il movimento su larga scala della popolazione costituisce un problema irrisolto da quasi 20 anni” nella RDC, ha detto la signora Georgieva, che deve rispondere lo stesso giorno presso le organizzazioni umanitarie partner Kinshasa e la Missione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione.

“Il paese si trova ad affrontare sfide enormi”, ha riferito, sottolineando che “i bisogni umanitari sono enormi” Ecco perché stiamo incrementando il nostro aiuto nella RDC del dieci per cento rispetto allo scorso anno. Ci sono 1,7 milioni di persone sfollate all’interno della RDC e 426.000 rifugiati congolesi nei paesi limitrofi, mentre conflitti sono in corso in tre delle undici province del paese: Nord e Sud Kivu e Provincia Orientale.

Dal 2005, l’UE ha fornito aiuti umanitari a 367 milioni di euro nella RDC, diventando così il principale donatore di aiuti, il secondo paese più grande in Africa.

Nel corso della visita, il commissario Georgieva si recherà nei prossimi giorni a Goma, dove prenderà visione dei progetti finanziati dalla Commissione Europea. Essa visiterà anche le due province del Kivu.

http://french.cri.cn/621/2012/03/06/442s272609.htm

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -