Corteo no Tav a Roma, aggredita troupe di Rainews

4 mar.  – Una troupe di Rainews è stata aggredita ieri al corteo No Tav a Roma. Il fatto è avvenuto intorno alle 17.30 quando alcuni manifestanti – ha riferito l’emittente tv – hanno assalito l’operatore di ripresa che stava girando le immagini all’interno del corteo. “La telecamera è andata in frantumi mentre il nostro collega ha riportato una ferita alla mano“, spiegano da Rainews.

All’inizio della manifestazione, partita poco prima delle 16 da piazzale Tiburtino, qualche insulto era toccato al giornalista Piero Sansonetti: “C’è stato qualche spintone e mi hanno un po’ insultato al grido di ‘fascista, vai a Casa Pound’ quando hanno visto che una tv ha cercato di intervistarmi…”, ha raccontato il direttore del settimanale ‘Gli altri’ e di ‘Calabria Ora’.

Anche una cronista di La7 è stata protagonista di una contestazione, beccandosi acqua in testa “per aver osato fare una domanda agli organizzatori”, ha spiegato lei stessa. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -