Se ne accorge anche Terzi: “India non ha rispettato la sovranita’ italiana sulla nave”

3 mar.- Sul caso dei maro’, “si e’ verificata una frattura e una eccezione a principi fondamentali dell’ordinamento giuridico internazionale, il principio fondamentale che e’ quello del riconoscimento della sovranita’ giurisdizionale su navi che battono bandiera nazionale, in questo caso la bandiera italiana, in alto mare”.

Lo ha rilevato il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, al termine della bilaterale ad Istanbul con il suo omologo turco, Ahmet Davutoglu. Terzi ha aggiunto che questa violazione e’ “ancora piu’ grave se sulle navi se vi sono componenti delle forze armate, che devono godere dell’immunita’ degli organi dello Stato”.

Dal canto suo, Davutoglu ha fatto notare che e’ importante “tutelare una delle norme piu’ antiche del dirtto internazionale, la liberta’ di circolazione in alto mare”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -