Rapina a Ferrara: gestore picchiato e tramortito con scariche elettriche

Condividi

 

3 marzo – Preso a calci e pugni e tramortito con scariche elettriche. E’ stato portato all’ospedale con ferite di media gravità il gestore del Bar Centrale di Quartesana, un cittadino cinese di 35 anni.

La rapina è avvenuta all’alba di oggi quando l’uomo, che vive in un appartamento sopra il locale, è stato svegliato da alcuni rumori ed è sceso a controllare. A quel punto, come ha riferito agli inquirenti, è stato assalito da un gruppo di quattro-cinque uomini piuttosto corpulenti, che lo hanno picchiato e tramortito, probabilmente con pistole elettriche, e poi derubato del portafogli.

Le indagini sono affidate ai carabinieri

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -