Obama non esclude opzione militare contro l’Iran

Gli Stati Uniti non escludono l’opzione militare per impedire all’Iran di dotarsi di armi nucleari. Lo ha dichiarato il presidente americano a tre giorni dall’incontro con il premier israeliano alla casa Bianca. Barack Obama ha assicurato in un’intervista che “tutte le opzioni restano aperte e che non è un bluff”.

Benjamin Netanyahu, a Ottawa per incontrare l’omologo canadese Stephen Harper, ha dichiarato che il suo paese si riserva il diritto di difendersi da solo di fronte all’Iran. E ha aggiunto che la comunità internazionale non dovrebbe permettere a Teheran di cercare di dotarsi di armi nucleari.

L’incontro di lunedì tra Obama e Netanyahu avviene dopo che l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica ha constatato nuove “importanti divergenze” co l’Iran riguardo ai chiarimenti sul programma nucleare. Per i dirigenti iraniani ha solo scopi civili, mentre per la comunità internazionale ha finalità militari.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -