Money transfer riciclava denaro prostituzione, 14 denunce

PESARO, 3 MAR – Riciclaggio di denaro guadagnato con la prostituzione attraverso un money transfer di Pesaro. Una prostituta colombiana di 40 anni ha spedito in patria, con la complicita’ del gestore dell’agenzia e alcuni clienti, che risultavano mittenti delle spedizioni, almeno 200 mila euro in due anni, aggirando il divieto di trasferimento di somme oltre i 2 mila euro.

Il Nucleo di Polizia tributaria della Gdf di finanza di Pesaro ha denunciato la donna e altre 13 persone: il titolare del money transfer e vari clienti della prostituta.(ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -