Roma: marocchino accoltella ambulante, arrestato

2 mar – I Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli con la collaborazione dei Carabinieri della Stazione di Roma San Sebastiano e della Compagnia Speciale, di presidio nel quartiere Trullo con la Stazione Mobile, hanno bloccato e arrestato un cittadino marocchino di 41 anni, gia’ conosciuto alle Forze dell’Ordine, per tentato omicidio ai danni di un venditore ambulante di 28 anni, originario del Bangladesh.

Secondo quanto ricostruito dai militari, tra i due ci sarebbe stata una discussione animata, poi degenerata, durante la quale il 41enne avrebbe estratto un coltello colpendo la vittima all’addome. I Carabinieri di pattuglia e di presidio quotidianamente nel quartiere sono immediatamente intervenuti arrestando l’aggressore e soccorrendo il ferito. Il motivo della lite sarebbe da ricondurre a qualche bicchiere di troppo.

Il 41enne si trova a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria nel carcere di Regina Coeli mentre il venditore ambulante si trova all’Ospedale San Camillo in prognosi riservata a causa delle gravi lesioni riportate.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -