Italia-Serbia, 30 mln euro: sostegno a imprese serbe a condizioni molto vantaggiose

2 MAR – Una linea di credito del valore di 30 milioni di euro è stata messa a disposizione dal Governo Italiano per il supporto delle Piccole Medie Imprese serbe e delle Aziende Municipalizzate Locali. Il credito approvato è legato: fino al 70% dei fondi sarà utilizzato per l’acquisto di beni e servizi di origine italiana, mentre il rimanente 30% potrà essere utilizzato per coprire costi locali.

Come ha reso noto l’Ufficio di Belgrado della Cooperazione italiana allo sviluppo, nel corso del 2011 è stata erogata la prima tranche per un importo di 15 milioni di euro. Le condizioni molto vantaggiose della linea di credito confermano l’impegno italiano nel supporto della crescita della Serbia. Il tasso di interesse effettivo è di 4,85%, il periodo di grazia massimo è di due anni, mentre il periodo di ripagamento di 8 anni massimo.

All’interno del programma sono state selezionate, con evidenza pubblica, nove banche locali e si è realizzato in questi giorni un primo corso destinato agli operatori bancari.  Nelle prossime settimane sono previsti anche dei corsi per gli operatori delle Aziende Municipalizzate Locali. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -