Ferisce la convivente e la rinchiude in bagno, arrestato polacco

Condividi

 

SALERNO, 26 FEB – Ferisce la convivente con un coltello e la rinchiude nel bagno di casa. E accaduto a Giffoni Valle Piana (Salerno) dove i carabinieri della compagnia di Battipaglia hanno tratto in arresto un operaio di nazionalità polacca di 37 anni. L’uomo, di cui non sono state fornite le generalità, ha colpito dopo un litigio l’immigrata con una coltellata alla spalla, dopodiche’ l’ha rinchiusa nel bagno.

Quando sono intervenuti i militari, avvertiti dai datori di lavoro della donna, una cittadina polacca di 34 anni, che stamani non si era presentata sul luogo di lavoro, l’uomo aveva ancora il coltello tra le mani. La donna che e’ stata soccorsa dai sanitari del 118 ne avrà per quindici giorni.(ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -