Il Corano Compendium Storia – Critica, di Kamal F. Ishak. Prefazione di Armando Manocchia

In questo testo, l’autore, Kamal F. Ishak, riesce a confutare la pretesa universalità del Corano, con la
sua temporalità e vetustà. Kamal, sapientemente, riesce a confessare la “miracolosità” del Corano, e lo fa, comparando opere letterarie, banalità ed  ssiomi, assurdità e paradossi. Evidenzia, tutte le profezie irrealizzabili del Corano. Insomma,
finalmente qualcuno che mette in luce tutte le contraddizioni del Corano.

Conobbi Kamal durante l’estate scorsa, in vacanza a Riccione. Non è un eufemismo se dico che ci siamo trovati sulla stessa “lunghezza d’onda” nel
parlare di Islam. Da subito, apparve in lui, una grande conoscenza della materia. E la prima cosa che gli dissi: “perché non metti nero su
bianco tutto il patrimonio di conoscenza che hai?”

Kamal cominciò a scrivere. Via, via, pagina dopo pagina, mi teneva informato, e da quello che mi faceva leggere, si capiva che di cose ne ha molte da dire! Lo
soprannominai “Wikikamal”.

A distanza di 100 giorni il libro è nato, e Kamal, è entusiasta per averlo spronato a scriverlo, e mi chiede di fare la prefazione. Io non ho mai fatto una prefazione e non saprei da che parte cominciare, gli rispondo. Lui insiste. Dice
che il suo libro lo conosco quanto lui, e che  nessuno meglio di me potrebbe farla. Accetto. Che dire…

Il libro, che definirei una esegesi del Corano, è composto da 2 sezioni, la prima, prettamente storica, l’altra strettamente critica. La sezione storica è
ordinata cronologicamente. Mentre la sezione critica è focalizzata di volta in
volta su singoli argomenti.

Kamal, ha utilizzato un metodo di stesura del testo, un pò “inconsueto” per un lettore occidentale, ma, allo stesso tempo, è semplice ed efficace per l’immediata comprensione….(narratore) … narrazione … (riferimenti, inclusi
discorsivamente già nel testo stesso, e non con i consueti rimandi a piè di pagina)

La narrazione è il nocciolo della questione. Il narratore, in genere, non riveste molta importanza per un lettore così detto “normale”, è solo il nome di un testimone di un detto o di un fatto. Mentre il riferimento, serve soltanto a chi sa, a chi conosce la lingua araba, e magari, vuole solo verificare e/o approfondire.
Inoltre, è molto utile al lettore islamico che voglia confutare quanto Kamal ha
esposto.

Il suggerimento che mi permetto di fornire nel leggere questo saggio, è quello di non badare troppo ai nomi arabi, sia quelli di persone che di luoghi. Nomi che spesso risultano impronunciabili, eccezion fatta, per i nomi di alcuni personaggi importanti, i quali, vengono elencati di seguito, con una breve nota a parte. La maggior parte delle citazioni che Kamal inserisce in questo testo, non sono mai state tradotte in precedenza, nemmeno in inglese.

Bene, questa è la prova che non ho mai fatto una prefazione. Non vi ho ancora  detto di cosa tratta: L’argomento è il Corano. Il Corano e nient’altro che il Corano, trattato però, non in modo generico, ma specialistico, dove, le prove critiche non sono mai abbastanza. In questo testo, l’autore, Kamal
F. Ishak, riesce a confutare la pretesa universalità del Corano, con la sua temporalità e vetustà. Kamal, sapientemente, riesce a confessare la “miracolosità” del Corano, e lo fa, comparando opere letterarie, banalità ed assiomi, assurdità e paradossi. Evidenzia, tutte le profezie irrealizzabili del Corano. Insomma, finalmente qualcuno che mette in luce tutte le
contraddizioni del Corano. Non mi prolungo ulteriormente.  Se non per dire il titolo: Il Corano Compendium Storia – Critica, e per consigliarvi di leggerlo e rileggerlo e vedrete che ciò che Kamal ha “messo nero su bianco” è dettato dalla ricchezza della sua conoscenza e dalla forza della ragione

Armando Manocchia

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Il Corano Compendium Storia – Critica, di Kamal F. Ishak. Prefazione di Armando Manocchia”

  1. TUTTA LA VERITA’ SULL’ISLAM
    Visto e considerato che ogni giorno che passa, in Italia come in tutta Europa, abbiamo sempre + a che fare con persone di altre Etnie e religioni diverse propongo un libro davvero eccellente che ci spiega cos’è veramente la RELIGIONE ISLAMICA
    La mia impressione su questo libro è davvero interessante e completo, spiega tutto dalla A alla Z, tutta la verità di cos’è veramente l’islam

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -