Sanremo, Violenza sessuale in casa riposo: arrestato peruviano

Condividi

 

SANREMO, 17 FEB – Un operatore socio assistenziale peruviano di 32 anni, Antonio Arias Ponce, residente a Sanremo, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con l’accusa di violenza sessuale per aver approfittato di alcuni anziani ultrasettantenni alla casa di riposo Borea, di Sanremo, la struttura gia’ finita sotto inchiesta per una serie di maltrattamenti ai degenti.

Nell’ambito di quella inchiesta il 18 gennaio scorso erano state arrestate sette persone, tra cui l’ex presidente della Casa di riposo, Rosalba Nasi, moglie del senatore del Pdl Gabriele Boscetto. L’indagine sul peruviano e’ scaturita a margine dell’inchiesta sulla casa di riposo. Il provvedimento restrittivo, chiesto dal sostituto procuratore Maria Paola Marrali, e’ stato firmato dal gip Grazia Leopardi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -