A. Saudita, mufti: blogger che offese Maometto sia processato secondo sharia

Condividi

 

17 feb. – “Il blogger apostata deve essere processato in base alla sharia islamica perche’ noi viviamo in un paese musulmano“. E’ questa la richiesta avanzata dal mufti saudita, lo sceicco Abdel Aziz Al Sheikh, che chiede di applicare le pene previste dalla legge islamica al blogger Hamza Kasghari, accusato di aver offeso il profeta dell’Islam attraverso ‘Twitter’.

Secondo quanto riporta il quotidiano saudita ‘al-Watan’, il mufti ha respinto la proposta giunta da piu’ parti nei giorni scorsi di affidare ai funzionari del ministero dell’Informazione la scelta della pena da comminare al blogger, derubricando il suo come un reato amministrativo. (Adnkronos/Aki)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -