Immigrazione clandestina: Un Centro coordinerà gli interventi

Condividi

 

ROMA 15 Feb – Inaugurato a Roma, dal ministro Annamaria Cancellieri, il Centro nazionale di coordinamento per l’immigrazione, alla presenza, tra gli altri, del Capo della Polizia Antonio Manganelli.

Il Centro coordinerà le Forze di Polizia e Forze Armate impegnate in attività di controllo dei confini nazionali per il contrasto all’immigrazione illegale;  la creazione di un sistema europeo di sorveglianza delle frontiere marittime meridionali é stata prevista in sede europea dal Consiglio di Giustizia e Affari Interni del  febbraio 2010. Farà parte della nuova struttura personale della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, dei Carabinieri, della Marina Militare e della Capitaneria di Porto.

 

Il Centro è stato  dedicato alla memoria dell’agente ausiliario della Polizia di Stato, medaglia d’oro al valor civile, Roberto Iavarone deceduto il 18 settembre 1984 nel corso di un’operazione presso lo scalo aereo di Fiumicino.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -