Immigrazione: Ue riveda ricongiungimenti, chiesti interventi migliorativi

Condividi

 

15 FEB – La direttiva per la riunificazione familiare dell’Unione Europea deve essere migliorata. A chiederlo e’ il senatore Giacomo Santini (Pdl) presidente della commissione per l’immigrazione dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in occasione dell’approvazione di un documento che delinea le posizioni della stessa commissione sulla direttiva Ue. ”La commissione riconosce che la direttiva ha gettato le basi per degli standard minimi, ma vi sono miglioramenti da apportare” ha detto Santini sottolineando che l’Unione europea ‘dovrebbe rigettare ogni tentativo da parte degli Stati di annacquare quanto gia’ prescritto nella direttiva.

Il documento approvato dalla commissione dell’Apce si basa su un certo numero di preoccupazioni sollevate gia’ dalla stessa assemblea nel 2004 in un rapporto dedicato alla mobilita’ e alla riunificazione familiare. In particolare, nel documento si sottolinea come attualmente non esista una definizione univoca di cosa debba intendersi per riunificazione familiare e il fatto che alcuni Stati adottano misure talmente rigide da renderla difficile o addirittura impossibile. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -