In coma il cinese aggredito da 16enne ecuadoriano

Condividi

 

Milano, 12 feb. – Un cittadino cinese, di 55 anni, è stato aggredito questa notte in via Baldinucci, zona Comasina, e ora è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Niguarda di Milano. L’uomo, dopo essere stato sottoposto ad intervento chirurgico, è in coma farmacologico.

La Polizia ha ricostruito quanto accaduto e arrestato l’aggressore: si tratta di un ragazzo di 16 anni dell’Ecuador il quale, pare per futili motivi e sotto l’effetto dell’alcol, avrebbe colpito con calci e pugni al volto e alla schiena la vittima.

Il ragazzo era in compagnia di altri quattro coetanei, tra i quali una ragazza, e pare che proprio uno sguardo rivolto dal cinese alla giovane abbia fatto scattare l’aggressione. Per il giovane ecuadoriano si sono aperte le porte del carcere minorile Beccaria. (Adnkronos)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -