UE: alla Birmania altri aiuti per 150 milioni euro

Thein Sein

BRUXELLES, 9 FEB – L’Unione europea ha annunciato la destinazione di altri 150 milioni di euro a favore della Birmania, in risposta ”all’agenda di riforme impressionanti” promessa dal nuovo governo civile. L’annuncio sara’ portato a Myanmar dal commissario Ue allo sviluppo Andris Piebalgs, in visita dal 12 al 14 febbraio.

Il commissario incontrera’ il nuovo presidente Thein Sein e anche la leader dell’opposizione Aung San Suu Kyi. La Ue – che ha gia’ alleggerito alcune sanzioni che erano state imposte alla giunta militare – inaugurera’ in aprile una sua delegazione in Birmania, alla presenza dell’Alto rappresentante Catherine Ashton. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -