A. Saudita: scrittore offende Maometto su Twitter, costretto alla fuga

Condividi

 

8 feb. –  – E’ stato costretto a fuggire e ad abbandonare il suo paese il poeta e scrittore saudita Hamza Kashghri in seguito alle polemiche scatenatesi per alcune frasi scritte su ‘Twitter’ riguardo Maometto, giudicate offensive da un gruppo di estremisti islamici.

Secondo quanto riferisce la tv satellitare ‘al-Arabiya’, lo scrittore si troverebbe ora in un paese del sud-est asiatico per il timore di subire l’ira dei gruppi islamici che lo accusano di aver offeso l’Islam.

Martedì scorso, il ministro dell’Informazione saudita Abdul Aziz Khowja, secondo quanto  è stato segnalato da tutti i giornali locali e riviste, ha ordinato di non di riportare qualsiasi articolo di Kashgari perchè colpevole di reati  contro l’Islam.(Adnkronos/Aki)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -