Finanzieri chiedono scontrino, ragazza cinese li morde

Condividi

 

FEB – Schiaffi e morsi a due finanzieri di Marsala che, in un negozio di abbigliamento a Mazara del Vallo (Tp), gestito da un commerciante cinese, stavano verbalizzando la mancata emissione di uno scontrino fiscale.

Ad aggredire i due militari e’ stata una ragazza appartenente al nucleo familiare del commerciante multato. La giovane si e’ scagliata contro i due, impossessandosi del verbale. Per placare la sua ira sono stati necessari alcuni minuti. La cinese e’ stata denunciata. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -