Terrorismo: cancellata condanna ad algerino

Condividi

 

6 FEB – La Corte d’Assise d’appello di Milano ha cancellato la condanna di primo grado a 6 anni di reclusione a Riad Nasri, un algerino accusato di associazione per delinquere finalizzata al terrorismo, arrivato in Italia da Guantanamo.

Secondo l’accusa, Nasri avrebbe fatto parte tra il ’97 e il 2001 di una ‘cellula’ del Gruppo salafita per la predicazione e il combattimento, con base anche a Milano, che reclutava martiri destinati ai paesi in guerra. Nasri consegnato all’Italia dagli Usa nel novembre 2009 sara’scarcerato.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -