Mutui: Monti, banche si modernizzino e non pensino a posto fisso

4 feb. – Il posto fisso sara’ ‘monotono’ ma le banche ci tengono per concedere un mutuo. “Non certo perche’ monotono ma perche’ fisso. La domanda e’ diretta e intelligente e chiama in causa per certi aspetti il sistema bancario”, dice Mario Monti che nel videoforum con Repubblica.it spiega che “piu’ il sistena delle banche si modernizza, piu’ e’ capace di valutare il potenziale di reddito di un’azienda, o di una famiglia o di un individuo, piu’ che guardare all’immobile a garanzia o al contratto di lavoro che dia continuita'”.

“Per il singolo lavoratore – prosegue il presidente del Consiglio – se dimostra di aver avuto una serie di lavori e avendoli cambiati ha una prospettiva di mobilita’, una capacita’ di reddito e di poter avere lavori, per avere prestiti allora non occorre piu’ che il lavoro sia sempre presso quella azienda”. “Occorre creare piu’ occasioni di lavoro per giovani. In parte per come si distribuiscono le tutele del mercato del lavoro: piu’ occasioni, un po’ meno trincerate ma numerose e il Paese nel totale – ribadisce – sia capace di creare piu’ o meno posti a seconda di quanto e’ competitivo. Gli sforzi che facciamo mirano a essere piu’ competitivi”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -