Maltempo: domani neve a sud, venerdi’ nuovo gelo da Siberia

4 feb. – Neve fino a martedi’ e da domani anche al sud in pianura. Per giovedi sera della prossima settimana e’ previsto un nuovo imponente afflusso siberiano e da venerdi altra neve soprattutto al nord, ma anche al centro a bassa quota.

Secondo il meteorologo Antonio Sano’ de ilmeteo.it l’intensa nevicata sulla Capitale non puo’ essere una sorpresa: “La previsione di neve era certa, perche’ le stesse condizioni si erano gia’ verificate nel 1985 e nel 1956. I modelli matematici erano tutti concordi: 1mm equivalente di neve fusa, pari a 1litro/mq, si trasforma in almeno 1 cm di neve con una media da 0,5cm a 2cm”.

Nelle giornate di domenica e lunedi’ “nuova perturbazione, circolazione depressionaria con venti gelidi siberiani, neve al centrosud e adriatiche con quota neve in calo al sud e Sicilia fino in pianura specie nel Foggiano e alle porte di Napoli.

Martedi’ neve al nord specie sulle Venezie, ancora Emilia Romagna e Adriatiche. Per giovedi’ sera e’ atteso un nuovo colpo di scena: ennesimo impulso siberiano da nordest, fenomeni di blizzard nevoso sul nordest. Venerdi e sabato vortice sull’Italia: tanta neve al nordovest, Emilia Romagna, al centro su Toscana e Umbria e ancora a bassa quota sul resto del centro e Sardegna.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -