Reggio Emilia, ladri di abitazioni: fermati 11 ucraini, lettoni, georgiani e russi,

Condividi

 

REGGIO EMILIA, 3 FEB – Due kg di gioielli in oro, otto orologi di marca, dieci macchine fotografiche e altrettanti notebook e cellulari, i-Pod e un i-Pad: e’ il bottino scoperto dalla squadra Mobile di Reggio Emilia in un’abitazione nel centro citta’, dove sono stati fermati undici ucraini, lettoni, georgiani e russi, con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.

Uno e’ stato arrestato per detenzione illegale di due pistole con il caricatore inserito e pieno di cartucce trafugate nel Piacentino. Si indaga per accertare se si tratta di un’associazione dedita ai furti in case di varie regioni.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -