Mafia, sciolto Comune Ventimiglia. Decisione in cdm su proposta ministro I terno

Condividi

 

VENTIMIGLIA 3 FEB – Su proposta del Ministro dell’interno, il Consiglio ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Ventimiglia (Imperia), dove sono state riscontrate forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata. Lo si legge nella nota di Palazzo Chigi

L’amministrazione di Ventimiglia è la seconda, nell’ultimo anno in provincia di Imperia, che viene sciolta per infiltrazioni mafiose. Lo scorso 10 marzo analoga decisione venne presa dal consiglio dei Ministri per il Comune di Bordighera. Proprio nei giorni scorsi il Tar del Lazio ha respinto il ricorso dell’ex sindaco di Bordighera, Giovanni Bosio, contro lo scioglimento. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -