Barak: Se sanzioni Iran non daranno frutti valuteremo attacco

Condividi

 

2 feb. – Il ministro della Difesa israeliano Ehud Barak ha detto oggi che se le sanzioni contro il programma nucleare iraniano non daranno frutti, verrà presa in considerazione l’opzione di un intervento militare contro l’Iran. Lo riporta il sito web del quotidiano israeliano Haaretz.

“Oggi, al contrario che in passato, c’è la convinzione condivisa a livello internazionale che è di vitale importanza impedire all’Iran di diventare una potenza nucleare, e nessuna opzione deve essere tolta dal tavolo”, ha dichiarato nella giornata conclusiva della Herzliya Conference. “Se le sanzioni per fermare il programma nucleare iraniano dovessero fallire, allora sarebbe necessario considerare un intervento (militare)”, ha aggiunto. (TMNews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -