Acqua: estorsione, arresti domiciliari ex sottosegretario Foti (PD)

Condividi

 

L’ex sottosegretario Luigi Foti, ex parlamentare e sottosegretario in alcuni governi della prima repubblica, oggi dirigente del Pd, è stato arrestato dai carabinieri a Siracusa con l’accusa di tentata estorsione assieme all’ex amministratore delegato della Sogeas, una società che fino ad alcuni mesi fa gestiva il servizio idrico nella città. A entrambi il Gip ha concesso gli arresti domiciliari.

I due sono accusati di tentata estorsione. Foti in passato e’ stato anche sindaco di Siracusa e presidente della squadra di calcio.

I dettagli sull’operazione, denominata ‘Oro blu’ e condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Siracusa, verranno illustrati alle 10,30, nel Palazzo di giustizia, durante una conferenza stampa.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -