Asti: Giudice accusò agenti di abuso di autorità e torture a detenuti. Assolti.

ASTI, 31 GEN – Sono stati tutti assolti dal tribunale di Asti cinque agenti penitenziari accusati di aver picchiato ripetutamente e torturato due detenuti.

Lo riferisce l’associazione Antigone, che si era costituita parte civile nel processo. Gli agenti, tra il 2004 e il 2005, avrebbero picchiato e lasciato per alcuni giorni in isolamento completamente nudi d’inverno in celle prive di vetri due detenuti. Per il giudice, per alcuni si tratto’ di abuso di autorità, per altri di lesioni in assenza di querela.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -