Moody’s, il canto del gallo, annuncia al mondo: “La manovra di Monti riduce i redditi”

ROMA 30 GEN – Gli illuminati analisti sono arrivati a tali conclusioni, dopo aver percorso tutti i tragitti messi a loro disposizione dalle moderne tecnologie in materia di analisi e di previsioni micro e macro-economiche.
Noi, nel nostro piccolo, non c’eravamo ancora arrivati: ci sentivamo incazzati, senza sapere perché…
In sostanza, avvertivamo la realtà con animo perturbato e commosso (G.B. Vico).
Poi, finalmente, Moody’s ha squarciato il velo; adesso, ragioniamo con mente pura (ariVico): Mariuccio da Varese è un “depressore”.
Si tratta soltanto di consumare meno e stringere la cinghia.
Il colesterolo calerà, i pannelli adiposi si ridurranno; addio, maniglie dell’amore. Ci attaccheremo alle maniglie
dell’umore, sempre più depresso.
I dietologi si ricicleranno in altre attività. Si apriranno ristoranti “austerity”, con garanzia di recupero calorie, a prezzo modico. Alcuni di noi riusciranno a vedere a la Madonna.
Anzi, faremo di più: appariremo noi alla Madonna; come, vent’anni fa, il grande Carmelo Bene.
Tutto sta nel trovare nuove motivazioni.
Nel nostro futuro c’è un loden made in China.

guglielmo donnini



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -