Regione E-R:”Nulla di nuovo, sulle criticità del progetto di stoccaggio”

San Felice sul Panaro 28 GEN – “Nonostante le tante ore passate nell’udienza conoscitiva di oggi presso l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna sulla annosa vicenda del deposito di gas a Rivara, nulla di nuovo è emerso rispetto alla criticità nei confronti del progetto di stoccaggio. Si sono ascoltate attentamente le ragioni e i contributi dei comitati dei cittadini, poi della società Erg Rivara Storage ed infine degli enti locali
della provincia di Modena.

A chiudere la discussione il pronunciamento dell’Assessore Muzzarelli che, a nome della Giunta regionale, ha ribadito la contrarietà al progetto ponendo presumibilmente la parola fine sulla questione.
Abbiamo sempre affermato di non aver preclusioni di sorta nei confronti dei depositi di stoccaggio del gas. Contestualmente abbiamo sempre basato i nostri pronunciamenti sulle valutazioni tecniche degli enti e degli organismi chiamati ad esprimersi sulla sicurezza e sulla compatibilità del progetto, ponendo in primo piano la sicurezza della comunità locale e del territorio.

Per questi motivi quando sono stati chiamati a dare il loro parere l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna, all’unanimità, e tutti gli enti locali interessati si sono sempre espressi in modo negativo rispetto al progetto. Non ci sono motivi per cambiare il nostro NO di allora”.

Lo ha affermato il Consigliere regionale del PdL Andrea Leoni che ha partecipato alle audizione in merito al progetto di un impianto di stoccaggio di gas naturale a Rivara, nel Comune di San Felice sul Panaro, in provincia di Modena che si è tenuta nella giornata di oggi e che ha visto la partecipazione dei rappresentanti dei Comitati, di Erg Rivara Storage e degli Enti locali.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -