Iran, stop a export greggio verso l’Europa entro prossima settimana

27 gen. – Teheran gioca d’anticipo sull’embargo al petrolio in discussione alla UE. “Entro la prossima settimana l’Iran fermera’ le sue esportazioni di greggio verso l’Europa”. E’ quanto ha deciso il Parlamento di Teheran con una risoluzione votata a maggioranza, secondo quanto ha reso noto la tv satellitare iraniana ‘al-Alam’.

In 25 paesi della Ue a 27 (escluse Romania e Bulgaria) sono stoccati 134,5 milioni di barili, pari a 120 giorni di consumi. Il loro utilizzo dovrà essere calibrato e dovrà anche tener conto che i danni maggiori dell’embargo sono proprio in alcuni dei paesi europei in difficoltà, come Italia, Grecia e Spagna. Sarebbe in particolare una palla al piede poco gradita in Italia, dove già i prezzi dei carburanti e dell’energia elettrica hanno la poco invidiabile caratteristica di essere i più alti d’Europa.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -