Blitz contro la pedopornografia online in tutta Italia. Perquisizioni in 13 regioni

27 gen.  – E’ in corso sull’intero territorio nazionale l’operazione ‘Fabulinus’ di contrasto alla pedopornografia online, condotta dalla Polizia postale di Palermo con la supervisione del servizio di Polizia postale e delle comunicazioni di Roma, nell’ambito della quale sono state effettuate più di trenta perquisizioni locali, personali e informatiche, che hanno interessato 13 regioni italiane: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Sicilia, Toscana, Veneto e Puglia.

L’operazione della Polizia postale palermitana rappresenta il frutto di una complessa indagine durata un anno e mezzo e alla quale è stato dato il nome di ‘Fabulinus’, una divinità romana protettrice dei bambini, attraverso la quale si è individuata una rete di soggetti che, tramite il network eDonkey e il programma eMule, diffondevano e scaricavano materiale pedopornografico consistente in video e immagini a carattere sessuale di bambini.

Nel corso dell’operazione state denunciate 31 persone, delle quali 6 in stato di arresto. Complessivamente, sono stati rinvenuti e sequestrati numerosi computer, cellulari, videocamere, macchine fotografiche e migliaia di supporti informatici cd, dvd, pen-drive, ritenuti particolarmente utili per il prosieguo delle indagini. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -