Spaccio di marijuana nel Cara di Mineo, arrestati 5 migranti

CATANIA, 26 GEN – Cinque migranti accusati di spacciare marijuana nel Centro accoglienza richiedenti asilo di Mineo sono stati arrestati da agenti della squadra mobile della Questura di Catania.

Sono un ivoriano e quattro nigeriani, compresa una donna che ha partorito dieci giorni fa e che e’ ai ‘domiciliari’ in una casa famiglia. Secondo l’accusa, si rifornivano di droga nel capoluogo etneo e poi la rivendevano all’interno del Cara, dove erano in attesa dello status di rifugiato politico. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -