Rai5, Icone: racconta Oriana Fallaci

ROMA 25 GEN – Giornalista e scrittrice, anzi scrittore, come preferiva definirsi; donna affascinante e controversa, dalla vita imprevedibile e avventurosa; è Oriana Fallaci, protagonista della puntata di “Icone, corpi che parlano” in onda su Rai5 mercoledì 25 gennaio alle ore 22.15.
Considerata la più grande giornalista italiana di sempre, è stata inviata e reporter del Dopoguerra, autrice di interviste alle star di Hollywood e ai potenti degli anni ’60 e ’70. Morta cinque anni fa, la Fallaci resta una personalità complessa, difficile da collocare e interpretare. Marco Ferrante, conduttore e co-autore di “Icone”, analizza la sua figura anche grazie al racconto del direttore del “Corriere della sera” Ferruccio de Bortoli, di critici letterari e di sociologi della comunicazione.
Una parte del racconto è affidata all’iconografia della Fallaci, con le immagini che la ritraggono in prima linea sotto il fuoco vietcong sull’Y-bridge, quelle con l’elmetto a Beirut, oppure seduta alla macchina da scrivere per un servizio fotografico, fino a quelle che immortalano i suoi celebri gesti di sfida durante le interviste ai potenti, come quello di togliersi il chador davanti a Khomeini.
Senza trascurare però la Fallaci inventrice di una femminilità moderna, fatta di unghie sempre perfettamente laccate, di mocassini indossati sui fronti di guerra e amante della buona cucina da condividere con gli amici che andavano a trovarla a New York.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -