“”Una vita fuori dal gioco”, il libro di Antonio Pezzi servirà ad acquistare un Colposcopio

Un libro di racconti che richiamano concetti espressi diversamente da altri: uomini di onore, uomini timorati di Dio…

Forse quel che rende meglio la definizione dei vari comportamenti dell’uomo è la distinzione anocora in uso in Sicilia fra uomini veri mezzi uomini e quacquaracquà…

Antonio Pezzi, dopo alcune presentazioni del suo libro “Una vita fuori dal gioco”, il lavoro e l’impegno politico, ha deciso di utilizzare al meglio le sue ferie.

Infatti, qualche giorno fa è partito per la missione di Kirua dove le Piccole Suore di Santa Teresa del Bambin Gesù gestiscono un ospedale a 2000 metri di quota.

Il dottor Pezzi, dopo essere stato in Albania (prima e dopo la guerra dei Balcani),  in Kosovo (durante e dopo la guerra), in Iraq (Baghdad e Nassyria), svariate  volte in Indonesia, in India, in Congo, sempre per opere di volontariato e di solidarietà, torna da loro in Kenia per la sesta volta.

Antonio, è partito con la moglie Luisa, medico ginecologo, con altri colleghi, e con le suore di Santa Teresa. Questo piccolo grande staff di medici questa volta si è dato un bellissimo obiettivo: avviare una operazione di screening del tumore femminile.

L’ospedale ha un dispensario annesso, anche questo gestito con immenso amore e totale dedizione da Suor Maria Pia Santandrea e da altre sorelle della congregazione delle Suore di Santa Teresa del Bambino Gesù.

Il dottor Pezzi ritornerà altre volte in Kenia, nell’ospedale delle nostre suorine, ma,  la prossima volta vuole portar loro un COLPOSCOPIO, uno strumento per la diagnosi precoce dei tumori dell’utero, che come potete immaginare occore fare un certo investimento.

Per acquistare il il COLPOSCOOPIO, occorre il contributo di tutti coloro che possono e volgiono farlo. Antonio ha scritto un libro edito dal Nuovo Diario e curato da La Mandragora il cui prezzo è 16 euro.

Bene, il dottor Pezzi intende acquistare questo strumento, con il ricavato delle vendite del suo libro: “Una vita fuori dal gioco”, strumento indispensabile per l’ospedale della missione.

Chi desidera contribuire a questo pregevole e solidale iniziativa, può acquistare il libro “Una vita fuori dal gioco”, rivolgendovi alla redazione del Nuovo Diario,  alle edicole e librerie del centro di Imola o all’edicola dell’ospedale Santa Maria della Scaletta.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -