Viserba di Rimini: Badante ubriaca non riesce a ritrovare casa, i Cc la riconsegnano alla famiglia

RIMINI, 22 GEN – Una badante russa di 51 anni che, ubriaca, non era piu’ in grado di fare ritorno all’abitazione dove lavorava, e’ stata ‘soccorsa’ dai carabinieri, che dopo le verifiche l’hanno riaffidata al figlio dell’anziana che assiste.

E’ accaduto ieri sera a Viserba di Rimini, dove i militari sono intervenuti perche’ era stata segnalata la presenza di una donna che vagava in stato confusionale, piangeva e suonava ai citofoni di un palazzo. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -