Nigeria: dopo i 121 morti di 2 giorni fa, sale a 178 morti il massacro di Cristiani uccisi da islamisti.

NIGERIA 22 GEN – Dopo almeno 121 morti causati dagli spettacolari e sanguinosi attacchi compiuti due giorni fa a Kano, dagli islamici della setta Boko Haram, sale a 178 il bilancio delle vittime del massacro di Kano. 80 corpi sono stati portati nell’obitorio del principale ospedale della megalopoli del nord e su molti erano ben visibili ferite d’arma da fuoco, altri sono stati recuperati in queste ore dalle strade dal personale della Croce Rossa locale, le autorita’ avevano decretato un coprifuoco di 24 ore, a Lagos almeno 9 Cristiani sono state uccise questa notte in un attacco in una città nel nord della Nigeria.

Lo ha riferito all’Afp un leader del gruppo etnico Sayawa, una comunità Cristiana nella città a maggioranza musulmana di Tafawa Balewa. ”Stiamo perlustrando la citta’ – ha spiegato – fino ad ora abbiamo individuato nove morti e dodici feriti“.

,



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -