Trieste, lite tra stranieri a colpi di spranga: arrestato serbo latitante

21 gen. – La Polizia ha arrestato a Trieste un cittadino serbo gia’ destinatario di un provvedimento di carcerazione. Nel dettaglio, agenti della Squadra volante erano intervenuti presso il Centro diurno di via Udine, a seguito della segnalazione di una lite tra due stranieri ospiti. I due uomini erano venuti alle mani per futili motivi ed entrambi presentavano segni e gonfiori al volto.

In particolare, uno dei due ha affermato di essere stato aggredito e colpito con una spranga di ferro dall’altro uomo, successivamente identificato per T.A., un serbo di 63 anni, sul cui capo pendeva il provvedimento di carcerazione per espiare la pena di due mesi e dieci giorni di reclusione emesso dalla Procura di Venezia. Il serbo e’ stato arrestato e denunciato per lesioni e poi rinchiuso nel carcere del Coroneo. (Adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -