Pedofilia: tenta di abusare bimba 7 anni, rischia linciaggio

Napoli, 21 gen. – Ha cercato di abusare di una bambina di 7 anni che aveva attirato verso un casotto abbandonato ma l’intervento di un gruppo di pescatori ha evitato il peggio.

E’ accaduto ieri nella zona del Granatello, a Portici, dove i carabinieri hanno salvato dal linciaggio il 32enne accusato della tentata violenza. La bimba, temporaneamente a casa dei nonni materni, era stata portata a una festa di compleanno con due amichette proprio dall’uomo che poi avrebbe tentato le molestie e da sua moglie, una baby sitter. Durante la festa l’uomo, con una scusa, era riuscito a portare via la piccola dicendo che voleva riportarla a casa dei nonni e conducendola invece nel casotto nella zona del porto del Granatello.

La circostanza e’ stata notata da tre pescatori che hanno fatto irruzione nella baracca e hanno sorpreso l’uomo in atteggiamento inequivocabile; hanno quindi liberato la bambina e chiamato i carabinieri, che hanno preso in custodia la piccola e l’hanno affidata alla madre. L’uomo era riuscito a rifugiarsi in casa, ma sotto la sua abitazione si era nel frattempo radunata una folla inferocita che gli intimava di uscire. Il 32enne, gia’ noto alle forze dell’ordine, salvato dai carabinieri da sicuro pestaggio, e’ stato portato al carcere di Poggioreale. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -