Modena: Centro estetico ‘a luci rosse’. Gdf denuncia un italiano e una cinese.

MODENA, 20 GEN – I due soci di un centro estetico di Modena, un italiano e una cinese, sono stati denunciati per sfruttamento della prostituzione ed evasione fiscale dalla Finanza. Oltre ai trattamenti ordinari, secondo gli inquirenti, vi venivano effettuati come opzione finale dei ‘massaggi romantici’, in realta’ prestazioni sessuali con sovrapprezzo.

I rapporti avvenivano con giovani massaggiatrici cinesi – alcune delle quali risultate in nero – che facevano pagare dai 30 ai 60 euro in piu’ ai clienti uomini che sceglievano di consumarli. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -